Ciak si gira.
Già ve lo immaginate.
Avete organizzato tutto per vivere una giornata di festa. Gli amici invitati. Il pranzo organizzato.
Poi un dubbio vi assale.
Come far rivivere questa giornata nel futuro? Come riuscire a provare di nuovo una emozione esattamente uguale alla prima volta?
Allora vi viene in mente che avete una piccola telecamera e si accende subito una fiamma nel petto e la voglia di iniziare a riprendere.
Non volete fare solo un video che possa andare su Facebook oppure su YouTube.
No voi siete capaci di fare di più. Perché c’è lei che vi da una mano.
Ma la ripresa è il punto di partenza per un buon filmato.
La mano deve essere ferma, immobile perché il video deve essere perfetto.
Nessuno sbalzo, nessuna esitazione. Solo una mente libera da ogni dubbio può riuscire nell’impresa.
Allora inizi a pensare che Lei ha lo stabilizzatore e giù a ridere.
Volete riprendere tutti e tutto. Non volete lasciare nessuno fuori dal vostro mirino.
Come fare però. E’ troppo piccolo e in bianco e nero e la vostra giornata deve essere piena di colori, piena di luce, piena di sguardi.
Ma c’è sempre lei che vi da una mano. E allora sollevate un piccolo monitor video e tutto cambia.
Pensate insieme a cosa volete riprendere. Tutto intorno a voi sembrerà bello, ma la realtà è diversa.
Dovete essere sicuri prima di spingere il pulsante e far registrare la fantasia.
Si siete pronti. Siete fieri di quello che riuscirete a fare insieme.
Non ci sarà più nero ma solo gioia perché sarà il vostro filmato a parlare per voi in futuro. Sara il vostro video emozionale che vi farà ripercorrere ogni momento.
Ci sarà un inizio e una fine ma ciò che conta è il risultato ottenuto da una collaborazione con la mente umana e la risorsa digitale.
Ora subito a caricare la batteria. Si accende il led e parte il conto alla rovescia per la gloria.
Voi, Lei e tanta immaginazione.
Ciak si Gira.

Foto Smack Studio Roma