L’evoluzione del video, dal super 8 al 4k.
Correvano i primi anni 70. Tempi di rivoluzione e di cambiamenti. Le nuove proposte politiche con il socialismo che incalzava e i primi inciampi della Democrazia Cristiana con l’elezione del partigiano Pertini come Presidente della Repubblica.
Anche la tecnologia faceva passi da gigante e il panorama delle macchine fotografiche, come quello delle prime cineprese alla portata di tutti, rendevano possibile immortalare tutto questo.
La concreta realtà di rendere eterni i ricordi importanti, come compleanni, matrimoni, battesimi e tutto quello che più di personale ci fosse, fa nascere la corsa all’acquisto dello strumento più accattivante e tecnologico.
Le grandi ditte del settore si fanno battaglia con slogan pubblicitari per far nascere la voglia e la passione, nei possibili clienti, di paragonarsi ai grandi registi come Fellini e Antognoni.
Si aspettavano i grandi eventi come il matrimonio del figlio oppure la vacanza tanto sognata per sfoggiare apparecchi sempre più futuristici.
L’idea di emozionarsi a casa davanti ad una parete bianca e vedere scorrere le immagini e udire l’inconfondibile suono dell’otturatore del proiettore non aveva prezzo.
I sorrisi, le lacrime, le risate.
Le feste organizzate con gli amici, le serate in compagnia fanno intravedere dalle finestre i fasci di luce degli obiettivi.
Il primo formato della pellicola era l’8 millimetri realizzato negli anni 60.
Molto difficile da utilizzare, in quanto il caricamento nelle cineprese avveniva in maniera manuale e doveva essere fatto al buio.
Negli anni 70 la Kodak iniziò a pensare di introdurre un nuovo formato di più facile utilizzo.
Il nuovo formato doveva essere contenuto in caricatori e doveva impiegare in modo più razionale lo spazio disponibile sulla fettuccia di pellicola (sempre larga 8 mm).
Nacque così il Super 8 mm.
Rispetto all’8 mm le perforazioni erano più piccole, così da far guadagnare spazio al fotogrammae lasciare spazio per la colonna sonora magnetica.
L’era del consumismo video amatoriale ha inizio.

(Fotografo Roma,Studio Fotografico Roma, Sala Posa Roma, Stampa foto, Eventi Roma, Video Compleanni,Gadget Roma, Foto Ritocco, Video Emozionali, Video Matrimonio, Foto Album, Foto matrimonio, tutto questo e tanto altro è Foto Smack Studio Roma)